martedì 29 novembre 2011

Alla madre (Bertolt Brecht)

Quando non ci fu più, la misero nella terra.

Sopra di lei crescono i fiori, celiano le farfalle…

Lei era leggera, premeva la terra appena.

Quanto dolore ci volle per farla così leggera!

4 commenti:

  1. un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Bellissime parole, bellissimo pensiero. Sembra stata scritta apposta per lei. Un bacio

    RispondiElimina
  3. Ti abbraccio forte cara......un bacio
    Nadia

    RispondiElimina
  4. ti abbraccio forte e ti capisco moltissimo! mi sono scese le lacrime a leggere queste righe!
    un consiglio, visto che sei brava a ricamare, realizza un angelo con il nome di tua mamma e lo appendi al tuo albero di Natale. sarà così sempre presente in tutti i natali...:-) Flavia

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.